lunedì 30 maggio 2011

Un vero scorreggione

politico ha espulso i gas nocivi che albergavano nelle pance dei Milanesi e Napoletani.
A Milano le centraline di rilevamento dello smog sembravano impazzite. A Napoli invece è stato avvertito solo il fragore, per molti “un rombo di tuono”, dato che i miasmi della munnezza impedivano altre percezioni olfattive.
Espulsi Silvio e Umberto, hanno passato la mano ai passacarte di rito, per la lega Maroni, per il Pdl non si è ancora fatto vedere nessuno.
La piangina Bondi si è dimessa dal coordinamento del partito, gli altri lecca lecca non osano parlare in assenza del padrone e aspettano che il nano riporti le sue terga in Italia trovandosi in “missione diplomatica” pensate un po’ dove? In Germania? No, In Francia? Ma no di sicuro.
….In Romania, Dove pare sia andato a reclutare spacciandosi per Pisapia, un battaglione di rom da ospitare a Milano.

Da domani  Pdl e Lega cominceranno a scannarsi per trovare (senza successo) nuovi argomenti terroristici da sbandierare. Non li troveranno e cominceranno prima ad insultarsi, poi a scannarsi.
Non ci resta che stare a guardare ma soprattutto godere.

PS
I fautori della “padania libera” questa sera hanno chiuso il forum di “radio padania libera”..appunto.
Ipocriti fascisti.

Nessun commento:

Posta un commento