martedì 26 aprile 2011

Lega

Padanista e fascista è riuscita a isolarci dall’Europa reggendo non solo le calze alla Michela (una Brambilla qualsiasi) ma anche sostenendo un puffo nano barzellettiere e a detta della ex moglie: malato e bisognoso di cure.
Lega contro le bombe in Libia mentre l’alleato Berlusconi vuole bombardare.
Lega  Lombarda assente nei posti che contano in Lombardia e che sostiene il sindaco di Milano e il governatore della regione espressi dal loro protetto: “il mafiosetto di Arcore”.
Lega di pazzi da legare.
Lega fallita.
Mai nessun governo aveva regolarizzato clandestini al ritmo di migliaia in pochi mesi.
Lega che in regione ha sistemato il “trota” figlio del capo, garantendogli lo stipendio.
Lega di bugiardi impoltroniti.
Lega romana e ladrona.

Nessun commento:

Posta un commento